Spina Verde

L’abbraccio verde della natura sulla città di Como

Il Parco Regionale della Spina Verde si estende sulla fascia collinare a nord ovest di Como. Il territorio, ricco di una natura preservata e protetta, offre spunti per escursioni non solo sulle colline, ma anche alla scoperta dei resti archeologici della Como preistorica.

Gli itinerari infatti sono collegati al Castello Baradello, che dalla sua altura controlla e protegge tutto il territorio della città del Lago. Non solo storia antica: il Parco Regionale della Spina Verde offre anche l’opportunità di scoprire le trincee del Sasso di Cavallasca. Compresi nei percorsi archeologici anche i numerosi resti di luoghi di culto, riconducibili ad antichi riti preromani e Romani, oltre che a più recenti incantevoli Santuari, come le Basiliche di S. Carpoforo e S. Abbondio.

Il Parco è attraversato da 13 itinerari escursionistici: il livello di difficoltà è basso, quindi un’escursione su queste alture è consigliata a famiglie e ai piccoli trekker. I ragazzi possono scoprire la natura del parco grazie alle numerose iniziative, laboratori ed attività organizzate e programmate dall’Ente: tutte le proposte hanno lo scopo di avvicinare tutti alla storia locale, all’etica ambientale e a educare ai valori naturali dell’area protetta.

Spina Verde

Altri Suggerimenti

Ti Piace? Scopri Tutto!

X