Ricette Tipiche

Ricette Tipiche che raccontano il territorio: dal lago alla terra alla montagne

Nel territorio del Lago di Como il buongustaio troverà almeno tre cucine locali, dal lago, dalle valli e tipica brianzola.

I sapori del lago hanno come protagonista il pesce. Il risotto con i filetti di pesce persico è la specialità locale, con differenti ricette e versioni per ogni località. A questo piatto signorile si aggiungo ricette più poveri e popolari, come i missoltini, agoni essiccati e salati dal sapore intenso. E ancora il pesce in carpione, fritto e marinato in acqua e aceto, le alborelle fritte, le trote affumicate sott’olio, il lavarello al vino bianco e la zuppa di pesce alla Tremezzina, con luccio, trotella, cavedano, bottatrice e persico. Fra i dolci ricordiamo la Resta di Como con frutta secca e canditi e un rametto d’ulivo all’interno dell’impasto, come augurio di pace e buona fortuna.

Quella delle valli, arcaica e segreta, ruota intorno alla polenta, ai prodotti caseari e ricette piene di gusto e di calorie. Tra questi piatti, uno fra tutti è il “tocc”, polenta di farine diverse con burro e formaggio, cotta lentamente in grandi paioli di rame sul fuoco; il Tocc si mangia direttamente dalla pentola, è un rituale di aggregazione e fratellanza.

La Cucina della Brianza rimanda a piatti più poveri, composti da orzo, frumento, parti meno pregiate del maiale. Tutto ciò rimanda ai tempi in cui l’area era povera, dalla tradizione contadina in cui ogni risorsa era preziosa. Ugual radici per la cucina brianzola, caratterizzata da robusti piatti a base di carne. Tipiche di questa zona sono la “cazzoeula”, la busecca, trippa di maiale cotta nel brodo, combinazioni di polenta con selvaggina o stracotti di parti poco pregiate del maiale. La tradizione rispecchia sempre il passato del territorio.

Non esiste infine una tradizione particolare per quanto riguarda i dolci. Ottimi da gustare con un buon bicchiere di vino sono una sorta di focaccia casalinga fatta con farina, latte, zucchero e scorza di limone, con alcune varianti che includono l’uovo, il Pan Meino, un biscotto fatto con la farina di mais, il “masigott” di Erba e i “nocciolini” di Canzo, perfetti da sgranocchiare con il caffè.

Altri Suggerimenti

Ti Piace? Scopri Tutto!

X