Lago di Annone

Il Lago quasi diviso a metà a due passi da Lecco e dal Lario

Il Lago di Annone, ad un passo da Lecco e dal Lago di Como, è il più esteso dei laghi della Brianza. La caratteristica principale del Lago di Annone è la presenza di una penisola, chiamata Penisola di Isella, che crea uno stretto canale che taglia a metà il lago. Qui si credeva, in tempi antichi, che esistesse un ponte romano che avrebbe unito le due penisole, tale da consentire il passaggio di una strada di grande comunicazione fra Lecco e Como.

Il Lago di Annone giace ai piedi del Monte Barro e del Monte Cornizzolo: salendo infatti su questi monti si può ammirare la bellezza di questo lago e la sua particolare forma.
Intorno al Lago di Annone si estende una piacevole passeggiata che alterna tratti pianeggianti in riva al lago e dolci salite all’interno dei boschi e dei piccoli borghi che punteggiano le sue coste. Questi itinerari, che permettono di coprire tutto il perimetro del lago, sono percorribili tutto l’anno, sia a piedi che in bicicletta, e sono particolarmente indicati per escursioni e passeggiate con cani, sempre tenuti al guinzaglio.

Nelle zone pianeggianti in riva al Lago di Annone sono presenti aree attrezzate per pic-nic. Da Annone Brianza e da Oggiono è possibile partire alla scoperta del Lago di Annone con la canoa: si può lasciare l’auto in ampi parcheggi e noleggiare l’attrezzatura nei centri specializzati. Su tutto il Lago di Annone non è possibile navigare con imbarcazioni a motore, mentre è consentita la pesca.
Per pescare sul Lago di Annone verificare le aree adibite alla pratica di questo sport e la validità della licenza. Intorno al Lago di Annone sono presenti luoghi di interesse di notevole richiamo: il centro sportivo Stendhal ad Oggiono e il Golf Club Lecco, unica struttura golfistica del territorio lecchese.

Lago di Annone

Altri Suggerimenti

Ti piace? Scopri tutto!

X