5 Cose da fare nell’Alto Lago di Como

L’area settentrionale del Lago di Como ti stupirà!

North Lake Como è l’area composta da diversi paesini di pescatori, che punteggiano la costa nordoccidentale del Lario. L’area è strategica per visitare il lago e i dintorni. Questi luoghi sono perfetti per trascorrere una vacanza all’insegna del relax tra le acque del lago e la bellezza della natura. I panorami meravigliosi dalle coste guardano verso l’Abbazia di Piona e il Monte Legnone, sulla sponda opposta del Lago di Como. Questa zona è ben collegata con Colico e con la Valtellina.

Forte Fuentes e Montecchio Nord
Colico fu scelta per la costruzione di questi forti per la sua posizione alla fine della Valtellina, da sempre arteria di collegamento tra le valli, il lago e Milano. Il Forte Montecchio Nord, una struttura che si può considerare moderna, venne completato alla fine del 1914 e rappresenta la più tecnologica istallazione italiana della Prima Guerra Mondiale. Il Forte di Fuentes sorge sul Montecchio Est, nel Pian di Spagna. Fu costruito tra il 1601 e il 1605. Il Forte, voluto dal governatore spagnolo di Milano, aveva il compito di difendere il confine con il territorio dei Grigioni, che all’epoca si estendeva fino a Colico. Sono entrambi aperti al pubblico solo con visite guidate.

Abbazia di Piona
Posta su una penisola che si allunga sulle calme acque del Lago di Como, creando una baia dai verdi brillanti, l’Abbazia di Piona offre una delle più belle viste panoramiche sull’Alto Lago di Como e sulla costa occidentale del Lario. L’Abbazia di Piona ha un fascino misterioso, dato forse dal fruscio del vento che attraversa i chiostri di questo monastero. Passeggiando tra le mura e gli orti, ancora coltivati dai monaci che vivono in questo luogo meraviglioso, si può ammirare un panorama mozzafiato, respirando un’atmosfera di calma e pace, ideale per placare le anime inquiete. È infine cosa certa la maestria dei monaci di Piona: tuttora oggi coltivano erbe, aromi e piante per creare rimedi di erboristeria e liquori, sempre e solo rispettando le loro antiche ricette e tradizioni.

Palazzo Gallio
Costruito sui resti dell’antico castello della città, è uno dei più imponenti edifici che si affacciano sulle coste dell’Alto Lario. È posto direttamente sul Lago di Como, affacciato sul Monte Legnone; possiede due meravigliose terrazze affacciate sul lago, da cui si gode di una vista splendida. Palazzo Gallio è aperto tutto l’anno e ospita numerosi eventi culturali, come concerti, eisibizioni, mostre d’arte e workshop. È infine una rinomata location per eventi e matrimoni sul Lago di Como.

Canyoning
Si tratta della discesa di piccoli torrenti di montagna racchiusi tra alte pareti di roccia, superando con tecniche specifiche gli ostacoli che si incontrano: l’area più famosa per il Canyoning sul Lago di Como si chiama Val Bodengo.
Situata nell’angolo più remoto delle valli che circondano il Lago di Como, la Val Bodengo è stata in grado di reinventarsi grazie ad uno sport tanto estremo quanto divertente: il canyoning! Questa specialità deve essere affrontata solo in compagnia di guide abilitate, ma è un’esperienza incredibile: gettarsi nelle acque cristalline, scivolare lungo le cascate e le rocce, buttarsi nei gorghi del torrente… Il canyoning in Val Bodengo è la risposta a chi cerca il vero brivido!

Vela
In Alto Lario risiedono prestigiosi circoli velici, quasi tutti i paesi hanno una base velica. E’ dunque facile capire che non sarà difficile praticare questo sport proprio in questi luoghi. Tutti i circoli prevedono corsi per principianti e non, da aprile a ottobre. E’ possibile anche organizzare speciali ed emozionanti crociere sul Lago di Como con barche a vela di dimensioni maggiori.

North Lake Como

Altri Suggerimenti

Ti Piace? Scopri Tutto!

X